fbpx

Come rimuovere la ruggine dalla tua moto

Se stai leggendo questo articolo probabilmente anche tu hai trovato qualche punto di ruggine sulla tua moto, magari sulle forcelle, sullo scarico o su ingranaggi e perni.

La cause possono essere: la salsedine (se vivete in zone marittime) o della semplice umidità unita al periodo di disuso della vostra motocicletta.

Per fortuna però l’azienda italiana Dirt Wheels ha studiato un prodotto che a giudicare dal risultato finale ha del miracoloso! Trattando il prodotto sulla ruggine infatti , la scioglierà senza lasciarne traccia. L’utilizzo è semplice e veloce.
Ecco cosa vi servirà:

  1. Il prodotto Dirt Wheels “The Rust Remover “
  2. Uno sgrassatore delicato per moto
  3. Una semplice spugna (tipo quella per lavare i piatti)
  4. Il lucidante al silicone come strato di protezione

Clicca qui ed iscriviti alla newsletter di Kikkoutensili, subito per te un BUONO SCONTO di 10€!

Vediamo subito come funziona:

  • Per prima cosa pulire la superficie da trattare con un semplice sgrassatore delicato, tipo questo di WD40.
  • Versare il prodotto “The Rust Remover ” su una spugna ed applicarlo sui punti di ruggine
  • Lasciare agire 10 minuti
  • Con la parte verde della spugna (quindi morbida ma un pò rugosa) tratto la superficie per eliminare ogni residuo
  • sciacquare abbondantemente con acqua per non lasciare nessuno residuo del prodotto utilizzato, aiutarsi con lo stesso sgrassatore usato in precedenza
  • Asciugare con un panno pulito
  • Come ultima cosa se volete creare uno strato protettivo che vi salvi dalla nuova formazione di ruggine vi consigliamo di usare il lucidante al silicone, come questo di WD40, per lasciare la superficie pulita, lucida e protetta
  • FATTO…. Rimarrete stupiti del risultato finale, garantito!

Ora potete godervi la vostra moto!

Ecco i prodotti usati: