fbpx

I controlli da fare alla tua moto prima della bella stagione

Se ti trovi in zona gialla probabilmente avrai già attivato l’assicurazione della tua moto per riniziare a godertela nella bella stagione ormai iniziata. Ma come dopo ogni periodo di fermo occorre fare qualche controllo di routine per evitare spiacevoli sorprese nel periodo clou della stagione.

Capisco che la smania di partire è tanta, quindi non voglio fartela troppo lunga, per questo qui di seguito trovi una veloce guida sui lavori più importanti da fare prima di iniziare a usare la moto da strada per la stagione:

  • Se siete stati dei motociclisti previdenti probabilmente avrete collegato la batteria della vostra moto ad un mantenitore di carica, che ha mantenuto la batteria in buono stato di salute. Se invece l’avete soltanto scollegata dai morsetti dovreste verificarla con un tester in modo da capire il suo stato di salute. Questa operazione vi lascerà tranquilli per tutto il periodo estivo e se la tratterete bene eviterete di doverla sostituire per almeno 3-4 anni.
  • Dopo aver controllato la batteria ed eventualmente richiuso il carter che la protegge è il momento di dare una bella lavata prima di procedere con gli altri controlli, per poter poi lavorare su una moto pulita, altrimenti se non avete ancora attivato l’assicurazione potete farlo alla fine.
  • Tornati in garage è il momento di controllare tutti i liquidi (freni, olio motore, liquido radiatori). È buona norma sostituire l’olio motore e i filtri anche se non si sono percorsi i km previsti per il cambio.
  • Serraggi e tensionamento catena: Chiave dinamometrica e manuale d’uso e manutenzione è ora il momento di controllare i serraggi di tutte le viti (almeno quelle a vista), qualche vite infatti si potrebbe essere allentata durante le ultime uscite della stagione precedente.
  • Controllare la pulizia dell’intera trasmissione; se dovesse essere molto sporca ti consiglio di smontare la catena per poterla pulire più comodamente insieme a corona e pignone. Se non è molto sporca puoi fare una pulizia veloce con un pulitore apposito come quello di WD40 e una spazzola. Non dimenticare poi di asciugare e ingrassare nuovamente l’intera trasmissione. Trovi qui come scegliere il giusto lubrificante per la tua catena.

Clicca qui ed iscriviti alla newsletter di Kikkoutensili, subito per te un BUONO SCONTO di 10€!

  • Verificare tutte le luci, posizione, abbaglianti, frecce e stop.
  • Usura pneumatici e pastiglie freni: Gli pneumatici sono l’unico contatto diretto che abbiamo con il terreno e una forte usura non ne assicura una perfetta tenuta, soprattutto in caso di strada umida o bagnata. Per i freni, beh non c’è bisogno che te lo dica 😀
  • Pressione pneumatici: sul manuale d’uso e manutenzione della tua moto trovi le pressioni corrette, se non disponi del manuale d’uso e manutenzione puoi leggere il nostro articolo a riguardo cliccando qui.

La sicurezza in strada viene prima di tutto, quindi ti consiglio di essere scrupoloso nei controlli e nel sostituire le parti eventualmente usurate

E ora…GASSSS!!

Qui sotto trovi gli articoli usati per la manutenzione:

Ti piacerebbe far parte di un gruppo di motociclisti che amano il Fai Da Te?
Incontrare persone con la tua stessa passione con cui scambiare consigli, condividere progetti e tanto altro? 🔥
Allora ISCRIVITI al gruppo chiuso “Il Motociclisti in Officina – FaiDaTe” 😎
ecco il link per iscriverti – -> Il Motociclisti in Officina – FaiDaTe

Se l’articolo più che piaciuto, ma soprattutto ti è servito, condividilo con qualcuno che ne potrebbe avere bisogno usando i tasti qui sotto, anche su Whatsapp!