Vuoi migliorare la tua guida regolando semplicemente leve e manubrio?

Migliorare la propria guida con una semplice ed economica azione è possibile? La nostra risposta è: si.
La regolazione delle leve e del manubrio viene presa spesso sottovalutata, ma se ben eseguita può veramente dare risultati immediati.
Il concetto è: avere una comoda e corretta posizione di guida ti spingerà ad andare più forte e sopratutto ad evitare spiacevoli infortuni a spalle e polsi.
Per regolare leve e manubrio bastano le chiavi a tubo da 8 mm e da 10 mm e consigliamo di usare il nastro isolante sotto ai collarini delle leve.

Vediamo ora quindi come fa:

Per prima cosa procediamo con la regolazione del manubrio (è importante partire dal manubrio perchè se regoliamo prima le leve ce le ritroveremo “sregolate” a fine lavoro)

  • Partiamo svitando con la chiave da 10 mm le 4 viti che tengono il manubrio fissato ai risers fino a lasciare il manubrio libero di ruotare
  • Posizionare il manubrio fino a formare una linea retta con la linea delle forcelle e ruotare leggermente il manubrio verso il pilota come mostrato in foto:

In questo modo avremo il pieno controllo del mezzo in tutte le situazioni.

A questo punto possiamo regolare l’altezza delle leve manubrio.

  • Saliamo in sella alla moto muniti della chiave a tubo da 8 mm, se abbiamo un amico disposto ad aiutarci tanto meglio.
  • Posizionate la leva in modo che quando siete in posizione di guida formate un angolo di 180° tra avambraccio e polso, come mostrato in foto: La posizione delle leve è molto importante per non affaticare i polsi o peggio ancora procurarsi un infortunio. Infatti se immaginiamo di guidare formando un angolo di 130/140° tra l’avambraccio e la mano, ogni colpo che riceveremo andremo ad assorbirlo con i polsi, danneggiandoli alla lunga e stancandoci così molto prima.

Come abbiamo visto la modifica richiede veramente poco tempo ed è alla portata di tutti, ma vi può dare una grossa mano in pista.
Per un utente esperto questo consiglio può sembrare banale, ma vi assicuro che l’amatore della domenica ne può trovare giovamento.

Se questo articolo ti è stato utile o pensi che possa essere di aiuto ad un tuo amico convidilo tramite i tasti qui sotto!